Ciò che devi sapere

Coppie di fatto: Diritti e Doveri della convivenza

diritti e doveri convivenza

Diritti e doveri

Quando due persone decidono di convivere stabilmente e di assistersi vicendevolmente sembrerebbe che si creino dei diritti e doveri assimilabili a quelli matrimoniali.E’ davvero così?

La risposta è No. Il sorgere di diritti e doveri in capo a due soggetti è in questi casi riservata all’ordinamento giuridico italiano.

Perché? La risposta è semplice, ed è comprensibile solo se si pensa agli effetti discendenti dal matrimonio.

Numerosi obblighi giuridici sia d’ordine patrimoniale che personale stanno infatti alla base di tale negozio giuridico, ed è proprio per questo che l’ordinamento si preoccupa, attraverso una celebrazione solenne e formale, dinanzi ad un ufficiale di stato civile, di far capire ai nubendi a cosa andranno incontro.

Nulla vieta tuttavia ai conviventi more uxorio di osservare i doveri coniugali, ma si dovrà tener presente che una violazione di essi non avrà quasi in nessun caso conseguenze giuridiche.

E’ possibile fare delle convenzioni con cui regolare determinati aspetti della vita di una coppia di fatto o famiglia di fatto? Sì è possibile, purché non contrastino con norme di ordine pubblico, ossia dei principi fondamentali del nostro ordinamento.

Cosa posso pattuire? Tutto o quasi che abbia caratteristiche patrimoniali, ma nulla sugli aspetti personali della vita di coppia. Non potrò per esempio sancire contrattualmente il diritto/dovere di fedeltà, ma potrò regolare il dovere di contribuzione in merito all’acquisto di una casa.

Importante: non è possibile stabilire dei propri diritti successori in una convenzione stipulata con il convivente more uxorio, in quanto in tal caso si andrebbe contro l’art. 458 c.c., il quale sancisce la nullità dei patti successori.

Come tutelare i diritti di una coppia di fatto?
Solo con il contratto di convivenza possono essere tutelati alcuni dei diritti negati alle coppie di fatto. Con il contratto di convivenza puoi stabilire: il diritto di abitazione, il diritto a versare mensilmente una somma al convivente, una comunione dei beni tra conviventi… e molte altre cose. Clicca su questo link per saperne di più.

Clicca qui, contatta un avvocato matrimonialista della tua città.

Pensi che i tuoi diritti siano stati lesi?

Raccontaci la tua storia: dirittodifamiglia@live.it

Seguici